Propoli cura per l’inverno ottimale per ragazzi e ammalati

Propoli cura per l’inverno

La propoli (cura per l’inverno ideale) è da sempre conosciuta come una sostanza utilissima per la cura e la prevenzione delle forme di patologie legate alla stagione fredda.

In inverno infatti troviamo come problema principale il cambio di stagione che porta con sé un repentino abbassamento delle temperature. Il nostro corpo mantiene le sue funzioni ottimali in presenza di una temperatura costante sia interna che esterna. Quando subisce un forte sbalzo termico il nostro corpo reagisce attivando le difese immunitarie.

Propoli cura per l'inverno - Prodotta con amore dall'Azienda Agricola Vismara Gianfranco

Tuttavia non sempre questo funziona e allora il corpo si indebolisce permettendo a germi e batteri di invadere l’organismo.

Solitamente la prima parte del corpo che è attaccata è il cavo orale dove le tonsille agiscono come filtro contro i germi. Se le tonsille non riescono ad assorbire la carica batterica allora i germi danno vita ad un’infiammazione dolorosa chiamata tonsillite.

Tuttavia non sempre questo funziona e allora il corpo si indebolisce permettendo a germi e batteri di invadere l’organismo.

La propoli è uno dei rimedi più efficaci contro questa patologia.

La sua azione antibatterica e antigermica fa si che i germi muoiano a contatto con questa sostanza quando viene utilizzata come cura per il cavo orale.

La propoli è utilizzata fin dall’antichità perché è il più efficace ed economico rimedio contro il mal di gola.
Gianluca Vismara

L’utilizzo della Propoli

L’utilizzo è molto semplice: deve essere resa edibile attraverso la miscelazione con il miele o sciolta in soluzione alcolica e poi ingerita a più riprese durante la giornata.

Lo sciacquo non deve essere rapidissimo ma si deve permettere alla propoli di toccare ogni punto infiammato affinché ci sia un deposito rilevante di sostanza sulla parte malata. Quindi la propoli con miele deve essere tenuta in bocca come una caramella per qualche secondo e spalmata con la lingua su tutto il cavo orale (anche la parte superiore). Per quanto riguarda la soluzione idro alcolica di propoli si tratta di metterla su un pezzetto di pane o di miele e poi fare lo stesso lavoro dopo una prima masticazione. Se si preferisce ingerire la soluzione di propoli al naturale allora se ne terranno quattro o cinque gocce in bocca e con la saliva si disinfetterà il cavo orale.

Per saperne di più: il miele biologico

Leave a Comment

quattordici + quattordici =

Hai bisogno di noi?

Se hai bisogno di informazioni non esitare a contattarci. Saremo lieti di risponderti.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Eventi Gennaio 2019 Olioemielesan-valentino-miele